LINGUA - CULTURA - MUSICA : XIX° è XX° sèculu, a lingua corsa scritta


Rédigé le Venari u 25 di Maghju 2018 à 09:36 | Lu 43 commentaire(s)


A u dicennovèsimu sèculu u francese rimpiazza pocu à pocu u talianu ind'a lingua scritta, literaria o amministrativa.


 

A u dicennovèsimu sèculu u francese rimpiazza pocu à pocu u talianu ind'a lingua scritta, literaria o amministrativa. Versu u segondu imperu,a calata di u talianu hè forte forte.

Sta pèrdita face cresce a cuscenza linguìstica corsa.

Si vèdenu affaccà i primi scritti corsi prima ind'a litteratura cù pezze, puesie, chì si ponu ritruvà per esempiu in l'òndeci strofe di u famosu "Serinatu di Scappinu" in a Dinomacchia di Salvatore Viale in u 1817. Si pò parlà dinù di di e puesie di Petru Lucciana dettu Vattelapesca, ma sopratuttu in almanachi è riviste.

Ma l'usu di a lingua corsa scritta ferma sempre literaria.

Ci vole à aspettà u primu giurnale stampatu in corsu, a Tramuntanella,seguitatu da a Tramuntana, in u 1896, creatu da Santu Casanova, per vede u corsu scrittu in un usu pupulare, cutidianu. Stu giurnale satìricu sprime e prime idee autonomiste è di difesa di a cultura corsa. Ci vulerà à aspettà u 1929, cun Sebastianu Nicolai, autocungnumatu Sebastianu Dalzeto, è u so rumanzu Pesciu Anguilla, per vede affaccà u primu rumanzu scrittu sanu in lingua corsa.

 




Ind\'a listessa rubricca
< >

Venari u 25 di Maghju 2018 - 09:24 LINGUA - CULTURA - MUSICA : 1914, A Cispra

Venari u 25 di Maghju 2018 - 09:19 LINGUA - CULTURA - MUSICA : 1977, I Chjami Aghjalesi


Praticalingua, hè assai di più chè una furmazione

Praticalingua, hè assai di più chè una furmazione


Seguìtaci nant'à Twitter

è nant'à Facebook

Induve simu

U nostru lucale si trova indè u Cunventu Sant'Ànghjuli, daretu à u Palazzu di Ghjustizia.